sabato 12 maggio 2012

Un torneo di biliardo tutto da ricordare

Nell'Aprile 1972 presso il «bar degli sportivi» di Mili, il Bar De Domenico, si sono svolte le finali di quello che può considerarsi, in assoluto, il primo torneo di biliardo della storia del nostro paese (ne seguiranno altri).

Torneo di Biliardo, 1972
Il torneo ha raccolto attorno a sé un alto numero di partecipanti, tra cui due «grossi nomi» di questa specialità, Carmelo De Salvo e Marco Spadaro, ed ha visto la presenza di un significativo numero di spettatori durante l'intero arco di svolgimento della manifestazione.

La competizione, iniziata nel mese di Febbraio dello stesso anno con la fase a gironi, è andata avanti per quasi tre mesi giungendo al suo epilogo, come dicevo, nell'Aprile del 1972, quando si giocarono le tanto attese finali.

Favorito assoluto del torneo era Carmelo De Salvo, abile giocatore dei più blasonati tornei cittadini. Melu cantanti era anche lo «sponsor ufficiale» dell'evento che di fatto portava il nome della piccola rivendita di strumenti musicali che egli stesso aveva avviato dopo aver interrotto la collaborazione con il «più famoso» Nino Sanfilippo: L'angolo della musica.

Carmelo De Salvo, Nino Cucinotta
La vittoria, invece, contro ogni previsione è andata al milese Nino Cucinotta, al tempo dei fatti poco più che ventenne. Il torneo ha visto disputare partite piene di agonismo ed emozione. Ognuno dei ventuno partecipanti voleva a tutti i costi raggiungere il traguardo della finale dove in palio c’erano i trofei per i primi tre classificati. Dopo qualificazioni e scontri ad eliminazione diretta finalmente si sono sono disputate le finali. Vittoria per Nino Cucinotta, davanti a Salvatore Messina e Nicola Merlino.

Nella lista seguente sono enumerati, in ordine alfabetico, tutti coloro che hanno partecipato a quello storico I Torneo di Biliardo "L'angolo della Musica":

N. Cognome e Nome
1.Bombara Pippo
2.Caucinio Nino (buraccio)
3.Costantino Pippo (pippolino)
4.Cucinotta Nino (rizzu) - 1° class.
5.Cucinotta Nino (piparolo)
6.De Domenico Mimmo (lamparina)
7.De Salvo Carmelo (cantanti)
8.Di Blasi Pippo (sinnacu)
9.La Valle Pippo
10.Leonardo Pippo
11.Mangano Pietro (spaccamuntagna)
12.Merlino Nicola - 3° class.
13.Messina Salvatore ('da rota) - 2° class.
14.Minutoli Giovanni
15.Motta Gino (catta fausa)
16.Pecorelli Renato
17.Rumeo Pippo (camperi)
18.Scoglio Luciano
19.Spadaro Marco (bumma)
20.Todaro Francesco (balestra)
21.Todaro Giacomo (cantalanotte)

Un piccolo aneddoto: a festeggiamenti conclusi, Carmelo De Salvo andando via dal bar ha avuto un incidente a bordo della sua vettura, che per fortuna si è risolto solo con qualche ammaccatura dell'automobile. I più maliziosi hanno subito decretato che la causa dell'incidente fosse stata il nervosismo che aveva invaso De Salvo dopo la sconfitta con un «ragazzino inesperto». Tuttavia, meglio credere che il motivo sia da attribuire ad un accumulo di stanchezza da parte del soggetto, che sicuramente è più «politically correct».

Nino Cucinotta
Il nostro villaggio sarà spettatore muto di altri due tornei, organizzati ben 25 anni dopo: il 2° Torneo di Biliardo del 1997, svoltosi presso il Circolo Culturale e il 3° Torneo di Biliardo del Dicembre 1998 svoltosi presso il Circolo Ricreativo. Nonostante il nome diverso, che è possibile leggere sui vari trofei realizzati per i premiati, i tornei si sono tenuti nello stesso luogo: «l'endas» di Mili San Marco gestito, al tempo, da Sebastiano La Rosa.

Nel 2012 l'ultima edizione in un redivivo endas e con una nuova gestione.

Con l'augurio che il nostro paese continui questa tradizione, iniziata ormai nel lontano '72, vi lascio ad una carrellata di foto che documentano proprio quelle giornate, ed in cui i volti da riconoscere e ricordare e sono davvero tanti.

Nino Cucinotta
Nicola Merlino
Marco Spadaro
Coppa L'Angolo della Musica, 1972
Giacomo De Salvo premia Nicola Merlino
con la meritata coppa del terzo posto
Marco Spadaro riceve da Turuccio Messina
una medaglietta ricordo della manifestazione
Foto di gruppo n.1
Terza fila: Giacomo Todaro, Aurelio Fazio, Pippo Rumeo, Pippo Bombara, Pippo Fazio, Santino Gatto. Seconda fila: ???, Renato Pecorelli, Pietro Mangano, Pippo Leonardo, Lorenzo Todaro, Pippo Villari, Gianni Gatto, Concetto Calatozzo. Prima Fila: Ciccio Di Blasi, Mimmo De Domenico, Turuccio Messina, Nino Cucinotta, Nicola Merlino, Ciccino De Domenico.

Foto di gruppo n.2
In secondo piano: Ciccio Di Blasi, Gianni Minutoli, Aurelio Fazio, Pippo Rumeo, Lorenzo La Rosa, Pippo Bombara, Santino Gatto, Pippo Fazio, Lorenzo Todaro, Giacomo Todaro, Pippo Villari, Gianni Gatto, Pippo Di Blasi e Nicola Merlino. In primo piano: Nino Caucinio, Salvatore Minutoli, Turuccio Messina, Pippo Leonardo, Nino Cucinotta, Renato Pecorelli, Pietro Mangano, Marco Spadaro, De Salvo, Luciano Scoglio, Pietro Lo Vecchio, Pippo Todaro, Pippo Costantino.

Foto di gruppo n.3
Terza fila: Salvatore Minutoli, Pippo Di Blasi, Nicola Merlino, Giacomo Todaro, Luciano Scoglio, Nino Cucinotta (rizzu), Turuccio Messina, Nino Cucinotta. Seconda fila: Pippo Bombara, Gianni Minutoli, Ciccio Di Blasi, Mario Minutoli, Pippo Villari, Pippo Rumeo, Pippo Leonardo, Pietro Mangano, Carmelo De Salvo. Prima fila: Nino Caucinio, Renato Pecorelli, Pietro Lo Vecchio, Pippo Costantino, Ciccino De Domenico, Pippo Todaro.

RINGRAZIAMENTI: ringrazio Nicola Merlino, Nino Cucinotta e Francesco Spadaro, figlio del compianto Marco (bumma), per avermi fornito le foto utilizzate nell'articolo.

3 commenti :

  1. Nino Cucinotta13 maggio 2012 14:48

    Amicizia vera, onestà, sincerità,lealtà,unione di gruppo:Questi erano i principii più profondi che erano in noi, giovani di allora e della società in genere( anni 70 ) a cui ci si atteneva.Gruppi di compaesani, in cui tutti ci si conosceva e con un niente ci si divertiva, specie con lo Sport.
    Grazie Marco, per questo tuo bellissimo articolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai passato un esperienza fantastica nino complimenti amico mio!

      Elimina
  2. Nino Cucinotta18 maggio 2012 15:21

    Ciao Marco, vorrei sottolineare che, dopo 25 anni e quindi fuori allenamento, ho partecipato ancora al 2° ed al 3° Torneo di biliardo, svoltosi a Mili S. Marco( come tu hai scritto ) rispettivamente nel 1997 e nel 1998, dove mi sono classificato 2° nel 1997 e 1° nel 1998.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...