martedì 21 febbraio 2012

A patti i cannaluvari: Milipolitik, 2006

E siamo a tre! Questa volta troverete online il video della farsa Milipolitik del 2006 interpretata dal gruppo di Giovanni Minutoli & Co. che può considerarsi come l'ultima vera patti i cannuluvari recitata a Mili San Marco.

Milipolotik, 2006
A dire il vero nel 2007 ci fu una piccola farsa di Nino Sanfilippo, recitata nei gazebo allestiti in piazza proprio per il carnevale di quell'anno, ma con Milipolitik siamo oggettivamente su un altro piano. A Nino Sanfilippo e ai fratelli masculara, Marco e Salvatore De Salvo, va comunque il merito di avere tenuto in vita lo spirito del vecchio carnevale milese fino alla fine, ricordando che questo trio di interpreti ha spesso recitato, in passato, fino a quattro farse diverse nelle varie serate di carnevale. In questo sta la loro unicità.

La scena si svolge attorno ad una tavola imbandita dove una famiglia al completo, nonna inclusa, guarda la propria TV. Un telegiornale improbabile e le promozioni elettorali di tre candidati immaginari, pronti a darsi battaglia, catturano la loro attenzione. Tra scenette divertenti e situazioni al limite del paradossale il tutto si sposterà all'interno dello studio televisivo di Porta a Porta, per poi concludersi nel seggio elettorale di Mili San Marco.

Gli interpreti, in rigoroso ordine di apparizione, sono:

Personaggio  Interprete
Presentatore/Promotore TVMarco Messina
MoglieGiuseppe De Salvo
MaritoGiovanni Minutoli
FiglioDavide Gatto
FigliaPiero Mondello
NonnaDomenico Gatto
Luana MinnitisiSalvatore Messina
George Camperi/ScrutatoreGiorgio Rumeo
Bambino/ScrutatorePasquale Arnesi
On. Lo PigliaGiuseppe Venuto
On. MambrettiGiampaolo Cirinà
On. MussofinoAlfredo De Domenico
La Vespa NinoNino Rumeo
CarabiniereGiuseppe De Salvo

Lo sfottò stavoltà e rivolto a tutti candidati delle elezioni amministrative e circoscrizionali, tenutesi a Messina il 27 e 28 Novembre 2005, che hanno visto una larghissima partecipazione di nostri compaesani in ogni genere di lista.

La farsa è davvero articolata e tutti i protagonisti la colorano con la loro impronta e la loro personalità. Utilizzando la tipica valutazione universitaria direi che tutti gli interpreti prendono 30/30. A due protagonisti in particolare spetta anche la lode: sono Domenico Gatto e la sua strepitosa nonna e Alfredo De Domenico con il suo caratteristico On. Mussofino.

3 commenti :

  1. È stato piacevolissimo rivedere queste scenette ... ke nostalgia ... se ne hai altre mi piacerebbe rivederle ... ancora complimenti ... !!!

    RispondiElimina
  2. Peccato ke quando li facevo io nessuno ci abbia ripreso ... altri tempi ... nn c'era la tecnologia ke c'è oggi ... il carnevale è morto ma attraverso questi REPERTI vorrei far capire ai miei figli ke basta poco x divertirsi ... basta usare l'inventiva e tanta voglia di ridere ... !!!

    RispondiElimina
  3. Grandissimo Marco! Grazie per la lode! Chissà se un giorno riusciremo a farne altre ...
    Comunque Cristina dovrebbe avere anche Mili in curia, quella del 2005 con i santi e il concorso dei preti, che fa spaccare dalle risate.

    Continua così !!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...